Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Udine ha proposto questo progetto con l’obiettivo di contribuire ad avvicinare il mondo della scuola e il mondo del lavoro.

Il progetto consiste nel portare in classe un esperto aziendale per far conoscere le funzioni e il ruolo di ciascuna figura professionale nell’ambito della realtà produttiva e per approfondire aspetti innovativi e strategici caratterizzanti un particolare ambito/tema/argomento della specifica area aziendale nella quale opera il Tecnico.

Il monitoraggio della fase pilota (2013), effettuato attraverso la somministrazione di questionari di valutazione compilati in forma anonima da studenti ed insegnanti, ha dato ottimi riscontri.

A seguito dei risultati ottenuti, il progetto è stato proposto in forma capillare a tutte le scuole secondarie di secondo grado della provincia di Udine per l’anno scolastico 2013/14 e 2014/15.

  2013 2014 2015
Incontri realizzati 9 37 12
Voto di gradimento ottenuto

(media globale di tutti gli esperti valutati su diversi parametri, con scala da minimo 1 a massimo 5)

4,10 4,11  

 

Tipologia e n° di stakeholder coinvolti:

  2013 2014 2015
Studenti Coinvolti 280 1.439 640
Istituti scolastici 3 14 10
Aziende partner 8 24 10
Tecnici intervenuti 8 37 10

 

Commenti:

“Questa collaborazione fa scoprire ai nostri studenti il mondo del lavoro attraverso le voci di imprenditori che hanno ancora vivo il senso di curiosità, di aspettativa, di preoccupazione dei giovani in formazione iniziale”

Andrea Carletti – Dirigente Scolastico ISIS “A. Malignani””

“Durante l’anno scolastico 2013-14 l’Istituto Professionale di Stato “G: Ceconi” di Udine ha avuto l’opportunità di accogliere il progetto “Il tecnico in Classe” ideato e proposto dal GGI di Confindustria Udine. Il progettohaavutounnotevoleriscontrodapartedeglistudenticoinvolti, per la valenza degli argomenti affrontati dai docenti imprenditori.

Gli stessi, durante gli interventi, hanno sapientemente illustrato i sistemi produttivi ed organizzativi delle rispettive realtà aziendali, inoltre hanno affrontato il tema di come fare impresa nel sistema/ mercato attuale suscitando l’interesse generale degli allievi.

Il corpo docente auspica che l’iniziativa possa essere riproposta in futuro perché consente di portare direttamente agli alunni conoscenze dal mondo del lavoro in evoluzione continua.”

Giovanni Francois – Dirigente Scolastico IPSIA “G. Ceconi” di Udine”